Vitality mix
Vitality mix | Eurocompany srl

Ingredienti:

cranberries (60%), goji berries (20%), golden berries (20%).

 

 

 

 Dichiarazione nutrizionale:

 

 

 Valori medi per 100g

 Energia  1407 kJ 333 kcal
 Grassi  2,4 g
 di cui acidi grassi saturi  0,3 g 
 Carboidrati  68,7 g
 di cui zuccheri  57,9 g
 Proteine  3,8 g
Fibre  10,6 g
 Sale  0,28 g 

 

Una bilanciata combinazione di delicati frutti millenari, fonte di fibre

Una miscela prelibata di bacche note sin dall’antichità per le proprietà benefiche.

Dalle antiche tradizioni dei popoli che abitavano i paesi produttori deriva il consumo di queste bacche, note per le loro proprietà nutritive e antiossidanti. Con questo mix riscopriamo gli antichi rimedi popolari.

 

I componenti del Vitality mix:


Cranberry - Il mirtillo rosso americano (Vaccinium macrocarpon, Ait.), appartenente alla famiglia delle Ericacee, è una piantasempreverde di origine americana, coltivata sia come alimento che per i suoi utilizzi erboristici, principalemente come disinfettante delle vie urinarie (Jepson RG, Craig JC; Cranberries for preventing urinary tract infections; Cochrane Database Syst Rev. 2008 Issue 1).

 

Golden berry -  Il nome scentifico della pianta che produce il golden berry è Physalis peruviana, si tratta di una pianta originaria del Sud America. Produce un piccolo frutto rotondo, simile ad pomodoro, di colore giallo, noto anche come Inca berry. Studi scientifici dimostrano che hanno una elevata capacità antiossidante grazie a specifici componenti - probabilmente polifenoli e/o carotenoidi - concentrati soprattutto nei semi. Hanno un contenuto di fibre straordinario.

 

Goji berry Le bacche di goji sono prodotte da una pianta il cui nome scientifico è Lycium barbarum. Sono chiamate anche “Frutto della Longevità” dal momento che, da più di mille anni, vengono utilizzate dalle popolazioni asiatiche come un alimento estremamente nutriente, ricchissimo di sostanze antiossidanti ed in grado di rinforzare il sistema immunitario. Rappresentano anche una buona fonte vegetale di proteine.

 

Le analisi nutrizionali hanno messo in evidenza che 100 g di Vitality mix contengono:

- 10.6 g di fibre alimentari;

 

Sebbene il termine fibra alimentare non sia stato coniato che nel 1953, la fibra alimentare non è una scoperta nuova e l’effetto lassativo degli alimenti ricchi di fibra è conosciuto da lungo tempo.

Si può definire la fibra come la porzione delle cellule vegetali che non può essere digerita dagli enzimi digestivi umani e non può perciò essere assorbita nell’intestino.

In buona parte dei casi essa costituisce la parete delle cellule vegetali, ma è presente anche nel parenchima e in alcune secrezioni vegetali.

Pur non potendosi considerare un nutriente, la fibra alimentare esercita effetti di tipo funzionale e metabolico che la fanno ritenere un'importante componente della dieta umana.

(SINU – Società Italiana Nutrizione Umana  www.sinu.it).

Recenti studi hanno dimostrato che le fibre sviluppano un modesto quantitativo di energia pari a 2 kcal per ogni grammo.

L’assunzione di 25 grammi al giorno di fibre alimentari è sufficiente per una normale funzione intestinale negli adulti (LARN).